1. La guida in gruppo richiede un livello estremo di consapevolezza, conoscenza e concentrazione.
2. Sii conscio dei tuoi limiti e non superarli durante la guida, mai cercare di andare oltre:
a. Le tue possibilità fisiche.
b. Il tuo livello di esperienza di guida.
c. I limiti del motociclo.
3. Buon senso, cortesia, pazienza, rispetto degli altri sono la base della guida in gruppo.
4. Ricordati che sei responsabile della tua sicurezza e di quella degli altri.
5. Ricordati che sei l’unico responsabile della tua moto, del tuo passeggero e delle sue e tue esigenze.
6. Rispetta il codice della strada……SEMPRE!!!
7. Non essere suscettibile e non offenderti se vieni ripreso o se ti vengono impartite istruzioni quando guidi in gruppo… i Road Captain lo faranno!!!
8. ALCOLICI E MOTO NON VANNO INSIEME…. quando guidi assicurati di essere lucido. Ne vá della sicurezza tua e di quella dei tuoi compagni di viaggio.
9. Vieni al giro preparato:
a. Arriva puntuale al punto di partenza.
b. Arriva con il serbatoio pieno e……la vescica vuota.
c. La tua moto deve essere in condizioni ottimali.
d. Indossa abbigliamento da moto con protezioni ed adeguato alle condizioni meteo, porta sempre con te la tuta anti-pioggia anche in primavera/estate.
e. Utilizza caschi omologati (preferibilmente integrali, modulari o comunque con visiera).
10. Guida in modo compatto mantenendo sempre una velocità di marcia costante. Questo aiuta a prevenire l’effetto “elastico”.
11. Usa sempre i segnali convenzionali e/o luminosi (indicatori di direzione) e ripetili affinché le segnalazioni possano arrivare ai piloti in fondo al gruppo.
12. I novizi o piloti che sono nuovi alla guida in gruppo devono guidare in coda allo stesso, salve diverse disposizione dell’HRC per ragioni di sicurezza contingenti.
13. Non superare mai la/le moto del gruppo e mantieni sempre la tua posizione.
14. Non affiancare mai le altre moto del gruppo.
15. Guidare affiancati è molto pericoloso. E’ possibile affiancarsi unicamente quando il gruppo si ferma ad un incrocio, ad una rotatoria o ad un semaforo.
16. Agevola le manovre dei Road Captain, sia quando sono in fase di sorpasso sia quando devono rientrare all’interno del gruppo.
17. Se, per qualsiasi ragione, hai bisogno di comunicare con un Road Captain, alza il braccio sinistro; nel caso in cui dovessi lasciare il gruppo esci dalla formazione e informa la Scopa.
18. Mantieni il giusto spazio di sicurezza; tieni a mente la “regola dei secondi”: Un secondo: lo spazio dalla moto che occupa la posizione in diagonale rispetto alla tua, non deve essere inferiore ad un secondo. Due secondi: lo spazio
dalla moto che ti precede sulla stessa fila non deve essere inferiore a due secondi. Ricorda che due secondi sono il tempo minimo per poter reagire in sicurezza ad una situazione di potenziale pericolo, non per fermarsi completamente. In caso di asfalto bagnato, umido, scivoloso, o comunque in condizioni climatiche avverse, tali tempistiche devono necessariamente aumentare.